news ideandum

24 Feb 2020
Piano marketing, canali di acquisizione e analisi | News | Ideandum Corporate

PIANO MARKETING, CANALI DI ACQUISIZIONE E ANALISI

PIANO MARKETING, CANALI DI ACQUISIZIONE E ANALISI

Nel 2020 un’azienda che vuole espandersi e seguire un percorso di crescita esponenziale non può scartare l’idea di attuare un piano marketing per farsi conoscere dal mondo. Sentiamo tutti i giorni parlare di comunicazione, campagne, contatti, lead generation…

… a proposito, cos’è questa lead generation che sentiamo tanto nominare?

Non è altro che un’azione di marketing che consente di generare possibili clienti interessati ai prodotti o ai servizi offerti dalla tua azienda. È un potenziale utente che decide di lasciare i suoi dati in cambio di informazioni circa qualcosa che gli possa servire davvero.

Sì, certo. Ma come faccio a fare questa benedetta lead generation?

Al giorno d’oggi gli strumenti che si possono avere a disposizione sono davvero molti, ma non sempre è necessario dare a tutti lo stesso peso e in qualche modo, anche per una questione di budget e strategia, è davvero importante scegliere in cosa investire.

Sì, investire è il verbo corretto.

In questo articolo parliamo proprio di questo: come posso generare clienti con azioni di comunicazione con un piano marketing? Che tipo di canali è meglio usare? Quanto devo spendere per il mio progetto di comunicazione?

Analizziamo tutto questo insieme e andiamo per punti.

 

1. Chi, che cosa?

Ovviamente parliamo della tua azienda, del tuo lavoro e del tuo sogno che hai già costruito o che stai costruendo in questo momento.

2. Perché?

Perché devi affrontare un progetto di comunicazione con e per la tua azienda? È importante per rafforzare il nome, per apparire agli occhi del mondo e per generare nuovi contatti e quindi nuovi potenziali clienti.

3. Come?

Online, attraverso i cosiddetti “canali di acquisition” potrai generare traffico e raggiungere gli utenti che più sono interessati ai tuoi prodotti o servizi, in modo tale da alimentare la tua clientela.

4. Quando?

Prima di subito: il mondo della comunicazione è in continuo sviluppo e milioni di idee vengono sfornate ogni giorno da nuove aziende per raggiungere le vette più alte del mercato. Siamo sicuri che anche tu vorresti che la tua fosse tra quelle. Ecco perché devi fare in fretta!

 

“Per iniziare, bisogna smettere di parlare e passare all’azione.” (Walt Disney)

 

Generare traffico e nuovi potenziali clienti: i principali canali di acquisition

Il mondo del digital è davvero ampio e offre un sacco di possibilità per le aziende di mostrarsi agli occhi di tutti e di arrivare in alto. Per arrivare a nuovi utenti, in un progetto di comunicazione, si utilizzano diversi strumenti e canali. Quali sono? Qui elenchiamo qualche esempio:

 

1.P Partiamo con un sito web, SEO e SEM: è fondamentale per la tua azienda avere un sito web attraverso il quale puoi generare traffico e mostrare a tutti i tuoi prodotti o servizi. Ma come fai a raggiungere tutti questi utenti e scalare la vetta della SERP? Ci sono due tipi principali di attività che puoi svolgere. Parliamo quindi di SEO e SEM.

SEO: ma cosa vuol dire?

L’acronimo sta per “Search Engine Optimization” e si tratta dell’insieme delle attività che si svolgono per ottimizzare il proprio sito per far posizionare le sue pagine tra le prime di Google, in modo organico e quindi non a pagamento.

E SEM invece?

Il “Search Engine Marketing” viene identificato come l’insieme di tutte le attività a pagamento che fanno raggiungere il tuo sito agli utenti che navigano su internet.

 

2. Google ADS: non è altro che una piattaforma di Google che ti permette di promuovere il tuo sito web attraverso annunci pubblicitari che si possono creare per raggiungere un pubblico specifico, in target con il tuo prodotto, il tuo servizio e la tua azienda.

 

3. Social Network: Facebook, Instagram, YouTube… ma di cosa stiamo parlando? Social Network per un’azienda? Che tu ci creda o no, al giorno d’oggi, questi canali sono a dir poco fondamentali. Lo sapevi che in Italia gli utenti attivi su Facebook sono 22,3 milioni? Basta solo l’esempio di questo dato per farti capire che i Social Network possono rivelarsi decisivi per il tuo progetto di comunicazione.

 

4. Email Marketing: hai mai pensato di fidelizzare i tuoi clienti via mail? Si può fare, si deve fare, si fa. Attraverso campagne realizzate via mail si possono raggiungere contatti che sono già nostri clienti o acquisirne di nuovi, perché no.

 

 

Queste sono solo alcune delle attività di marketing che è possibile svolgere nel piano di comunicazione della tua azienda. Interessante vero?

Non dimentichiamoci di una cosa molto importante però: la tua strategia, il tuo piano marketing.

Sicuro che funzioni? E soprattutto… sicuro di averne uno? Sei diffidente perché credi che il mondo del web non porti a risultati perché pensi di dover spendere troppo e ci hai rinunciato?

Mmm… non partire prevenuto!

 

“È meglio accendere una piccola candela che maledire l’oscurità.” (Confucio)

 

Quello che le aziende dovrebbero fare ma che molto spesso purtroppo non fanno è un’attenta analisi della propria situazione per capire come e quanto investire in un progetto di comunicazione, fondamentale al giorno d’oggi per garantirsi un futuro solido e sostenibile.

Che ne dici, vuoi fare un’analisi completamente gratuita della tua azienda per capire in che modo potrebbe esserti utile affrontare un progetto di comunicazione e in caso strutturare un piano marketing e iniziare a utilizzare vari canali di acquisizione?

Conosci Ideandum Corporate?

Scopri come potenziare il marketing della tua azienda!

nikwp